FANDOM



Nel 1942, Helmuth Hubener, un giovane uomo di diciassette anni di Amburgo e membro della chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, ascoltava trasmissioni proibite dall’ Inghilterra e poi batteva a macchina foglietti che contraddicevano le informazioni ufficiali Naziste. I foglietti venivano distribuiti da altri tre giovani. Per questi atti, Hubener fu decapitato e i suoi amici furono condannati da quattro a dieci anni di prigione. Gli Editori Holmes e Keele) hanno tradotto ed editato il resoconto di Karl-Heinz Schnibbe, il più vecchio dei giovani uomini mandati in prigione. Il resoconto porta il lettore dai giorni in cui Schnibbe era un ragazzo fino al suo coinvolgimento con Hubener e i suoi anni in prigione. Le note sono una fonte eccellente di informazioni per gli studenti, sebbene esse avrebbero dovuto essere poste al fondo della narrazione principale. Il resoconto di Schnibbe è potente e si aggiunge alla letteratura sulla resistenza tedesca.