FANDOM


Nel credo mormone, se una coppia può avere bambini, allora generalmente è suo privilegio portarli nel mondo.

Riflettendo sul primo comandamento dato ad Adamo ed Eva, i mormoni credono che abbiamo il comandamento di moltiplicarci e riempire la terra. Poiché essi credono che noi tutti siamo vissuti come spiriti prima di venire sulla terra, avere bambini vuol dire fornire dei corpi per altri spiriti, figli del nostro Padre Celeste, così che essi possano anche sperimentare la mortalità.

Generare e allevare figli è una responsabilità. I dirigenti della chiesa incoraggiano le coppie a non procrastinare di aver figli per motivi egoistici. Avere una famiglia è una priorità molto alta nella fede mormone e i figli dovrebbero essere visti come una benedizione.

Comunque esistono circostanze eccezionali, in vista delle quali si capisce che la questione di quanti figli avere, quando averli, e anche se averli è una questione privata tra il marito,la moglie e il Signore. Queste circostanze eccezionali includono problemi di salute che possono rendere le gravidanze difficili o persino impossibili. Ci possono essere fattori che rendono l’aver figli in tarda età, piuttosto che molto prima, una necessità.

La salute della madre dovrebbe essere sempre una priorità in ogni decisione fatta dalla coppia. Si nuovo, questa è una faccenda privata e si dovrebbe pregare riguardo a ciò.

Le coppie dovrebbero ricordare anche che lo scopo delle relazioni sessuali non è solo di aver figli ma di restare vicini come coppia.

Per cui, il controllo delle nascite non è bandito dalla chiesa e non è per niente considerato simile all’aborto sebbene la decisione, di usarlo è una cosa che una coppia dovrebbe considerare seriamente e in preghiera.

Retrieved from "http://www.mormonwiki.com/mormonism/Birth_control"